Edizione 2024

I vincitori della XVIII edizione del Festival delle lettere

Published

on

Il 26 maggio a Casa Schuster si è conclusa la XVIII edizione del Festival delle lettere, con la sentita partecipazione del pubblico, affezionato e nuovo, appassionato di scrittura epistolare. 

Sabato sera è andato in scena Dear Music – Nightfall Piano Concert. Isabella Turso al pianoforte e Ludovico Clemente al sound design ci hanno accompagnato in un viaggio musicale intimo e suggestivo nelle atmosfere della notte, dal tramonto all’alba. I brani, nota dopo nota, si sono intrecciati alle lettere dall’archivio del Festival, scritte da Paola Bellei, Enzo Formizzi, Giulia Gioia e Andrea Marra e interpretate con un sentito coinvolgimento da Renato Raimo. A concludere la serata, la lettera aperta scritta e letta dalla stessa Isabella Turso, che ha colto il valore di questo linguaggio di mettersi a nudo. 

Come da tradizione il Festival si è concluso con Le migliori lettere: la comicità spontanea di Corinna Grandi ha aperto il pomeriggio e condotto il pubblico tra le interpretazioni delle lettere vincitrici affidate a Regina Baresi, Gaia De Laurentiis, Cinzia Leone e Stefano Nazzi. Ad accompagnare le voci sono state le note della fisarmonica di Sara Calvanelli, ispirate al suono e al significato delle parole lette. Ospite sul palco anche Daniel Zaccaro, che ha emozionato il pubblico con il racconto vero della sua storia, lasciando un messaggio di grande cambiamento. 

Alla fine dello spettacolo Corinna e Luca Carminati, Presidente del Festival delle lettere, hanno svelato il tema della XIX edizione: LETTERA A UNA DONNA. Dal 3 giugno sarà attivo il form per partecipare. 

Riportiamo di seguito l’elenco dei vincitori, che hanno ricevuto l’attestato di vittoria e una penna Pen by me, personalizzata e ispirata alla lettera: 

LETTERA UNDER 14:
Greta Ruscitti – leggi la lettera

LETTERA A TEMA LIBERO:
Vincenzo Cipriani – leggi la lettera

LETTERA DAL CASSETTO:
Silvia Marino – leggi la lettera

LETTERA DAL CARCERE:
Daniele C. – leggi la lettera

LETTERA A UN BULLO (Premio Lettera d’oro):
Graziella Nassimbeni – leggi la lettera

PREMIO SPECIALE WRITING THE DISTANCE in memoria di Anna Sachet:
Patrizia Scialoni – leggi la lettera

PREMIO SPECIALE ALLA LIBERTÀ in memoria di Ettore Carminati:
Graziella Nassimbeni – leggi la lettera

PREMIO SPECIALE PANCHINA GIALLA in collaborazione con Helpis Onlus:
Matteo Scatton – leggi la lettera

Trending

Exit mobile version