Lettera G

Una provocazione leggera, un atto poetico o un gioco vivace.

La categoria fuori concorso Lettera G nasce con l’obiettivo di dare la possibilità a tutti di raccontare il proprio punto di vista e la propria personale esperienza di ricerca del punto G, stimolando una riflessione collettiva sulla sessualità e, più in generale, sulla libertà femminile.

Un progetto che si sviluppa attraverso diverse dimensioni, partendo dalle lettere ricevute, passando per il dibattito giornalistico, fino al teatro.

C’è tempo fino al 31 luglio per inviare la vostra Lettera G, clicca qui per scaricare il bando.